Simulatore di moto per PC

simulatore di moto per pc

Gp Bikes è un simulatore di moto per PC, realizzato da Piboso. E’ un vero e proprio simulatore di moto, quindi ci vorrà del tempo per prendere confidenza con la fisica non commettere errori e divertirvi. Qui trovate il link per il download ed i requisiti necessari per farlo girare senza problemi. Prima di acquistarlo, potete scaricare sempre dal precedente link la demo che vi darà modo di capire di cosa sto parlando…

Una volta provata e piaciuta la demo, potrete acquistare la licenza e quindi avere la possibilità di scaricare le moto, i tracciati, i plugin e connettervi online. Gp bikes si sviluppa in una sessione offline e una online, non sono previsti avversari (IA) o modalità carriera. Nelle sessioni offline, chiamate appunto “testing” si può lavorare sul setup di una moto in funzione a un determinato circuito come un vero meccanico. Il simulatore è realizzato, riproducendo tutti i particolari di una moto e sono moltissimi i campi dove si può lavorare per trovare il giusto feeling. Potremo modificare dalla forcella, al tipo di mescola, al cambio, mappatura motore e molto molto altro.

ACQUISTO DELLA LICENZA E CONTENUTI

Una volta acquistata la licenza, non dovrete più pagare niente e qualsiasi versione aggiornata venga rilasciata, non dovrete fare altro che reinstallarla e reimmettere il codice di licenza. Con l’acquisto di gpbikes e quindi del codice di licenza, avrete in regalo anche WRS un titolo di simulazione di guida davvero realistico che potrete scaricare e godere a pieno. Il forum di supporto in lingua Inglese, per qualsiasi domanda lo trovate a questo link il tutto è supportato da una community che è molto gentile e che saprà rispondere alle vostre domande. Oltre a gp bikes, allo stesso prezzo, sbloccherete anche la licenza di WRS (World Racing Simulator). E’ un simulatore di auto davvero entusiasmante e simulativo ma con un pubblico torppo di nicchia.

GP Bikes è in continuo aggiornamento per migliorare sempre di più e vengono rilasciate nuove beta, fino al raggiungimento dell’obiettivo che sarà la versione finale. Inoltre per quanto riguarda la simulazione di gare online avete molti aspetti che in base alle impostazioni si dovranno gestire. Per esempio troverete, le gomme limitate, pit lane con velocità controllata, giro di allineamento, con posizionamento manuale sulla propria casella, limitazioni a visuale casco, aiuti limitati e limite di ping. Queste impostazioni sono effettuate da chi apre la stanza/server e se impostate saranno obbligatorie per tutti i piloti che vi partecipano. Capisco che non per tutti sarà facile addentrarsi in questo mondo, a questo link vi indico una mini guida che vi permetterà di muovere i primi passi in questo meraviglioso mondo e capire di più.

Giusto per farvi capire di cosa parliamo vi lascio un video che mostra la differenza minima tra realtà e simulazione

https://

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiungi un immagine